TEA

Andy McNab
Andy McNab, arruolatosi giovanissimo in fanteria, nel 1984 è entrato nel SAS e da allora ha partecipato a operazioni in ogni parte del mondo. Durante la prima guerra nel Golfo era al comando di Bravo Two Zero, una pattuglia che, secondo il suo ufficiale in comando, “rimarrà per sempre nella memoria del SAS”. Catturato dagli iracheni, dopo essere stato rilasciato si è dovuto sottoporre a sei mesi di cure intensive prima di tornare al servizio attivo, che ha poi lasciato nel febbraio 1993. Ai nove anni di permanenza nel Reggimento ha dedicato Pattuglia Bravo Two Zero (1997) e Azione immediata (1998), i due libri di grande successo, e assai discussi in patria, con i quali è nato l’autore Andy McNab, uno pseudonimo adottato per motivi di sicurezza. Ha poi scalato le classifiche europee con i suoi romanzi, editi anch’essi da Longanesi: Controllo a distanza, Crisi Quattro, Fuoco di copertura, Bersaglio in movimento, Sotto tiro, Nome in codice Dark Winter, Buio profondo, Lo sterminatore, Contraccolpo, Fuoco incrociato e, con Robert Rigby, Il ragazzo soldato.