TEA

La casa editrice

Nata nel 1987 su iniziativa di Mario Spagnol (Longanesi & C.), di Gianni Merlini (UTET) e di Luciano Mauri (Messaggerie Italiane), sull'esempio di altre celebri collane europee di tascabili, la TEA - Tascabili degli Editori Associati S.p.A. pubblica in edizione tascabile i libri di molte case editrici, come Corbaccio, Garzanti, Guanda, Longanesi, Ponte alle Grazie, Nord, Salani.

Nel corso del tempo, a tale linea si è affiancata anche la pubblicazione di opere in prima edizione, prevalentemente nel campo della narrativa di genere, della manualistica e delle storie vere, a offrire un ventaglio di proposte di lettura il più ampio possibile.

Nell’ottobre 2005 la TEA è entrata a far parte del Gruppo editoriale Mauri Spagnol (GeMS), la nuova holding editoriale nata dall’accordo tra le famiglie Mauri e Spagnol, controllata da Messaggerie Italiane, dalla famiglia Spagnol e da Andrea Micheli e guidata da Stefano Mauri (presidente e amministratore delegato) con Luigi Spagnol amministratore delegato.

Attualmente il catalogo si articola in oltre 30 collane (13 delle quali attive) per un totale di oltre 1.800 titoli; la produzione è di circa 200 novità e 350 ristampe l’anno, con oltre 2.500.000 di copie vendute ogni anno.

Presidente: Stefano Mauri
Amministratore delegato: Marco Tarò
Distribuzione: Messaggerie Libri
Promozione: Pro Libro