TEA - Frida Kahlo

Il Libro

Frida Kahlo

Frida Kahlo

La vita e gli amori, i tormenti e la malattia della grande pittrice messicana, figura di culto e icona femminista del '900.

Selvaggia e passionale come il suo Paese d'origine, il Messico, violenta e dolcissima come l'attaccamento alla vita che la caratterizzò, visionaria e realistica come i suoi quadri, Frida Kahlo (1907 ' 1954) è sicuramente una delle più grandi pittrici contemporanee, a lungo misconosciuta ma recentemente riscoperta dalla critica. Immobilizzata sin dall'età di diciassette anni, in seguito alla poliomielite e a un grave incidente automobilistico, Frida partecipò attivamente alle vicende rivoluzionarie del suo Paese, trovando infine nella pittura lo strumento più versatile per esprimere la sua disperata vitalità. Allieva, moglie e musa di Diego Rivera, ebbe contatti fecondi, e a volte burrascosi, con molti protagonisti dell'arte europea tra le due guerre ' Duchamp, Breton, Picasso, Kandiskij, tra gli altri ' lasciando a tutti il ricordo di un'artista tormentata e inconfondibile, di una personalità straziata e indimenticabile. Biografa commossa e partecipe, Rauda Jamis ci rivela con questo libro i multiformi aspetti di una pittrice straordinaria e seducente, dotata ' come afferma il poeta Octavio Paz ' «di fantasia, maniera precisa e preziosa, humour crudele, ferite e fiori».
autore
Jamis Rauda
collana
Saggistica TEA
dettagli
libro - brossura
traduttore
Celotto F.
ISBN
9788850209149

Pin It