TEA - Un po' di follia in primavera

Il Libro

Un po' di follia in primavera

Un po' di follia in primavera

Un romanzo della seria L'allieva

Quella di Ruggero D’Armento non è una morte qualunque. Perché non capita tutti i giorni che un uomo venga ritrovato assassinato nel proprio ufficio. E anche perché Ruggero D’Armento non è un uomo qualunque. Psichiatra molto in vista, studioso e luminare dalla fulgida carriera accademica, personalità carismatica e affascinante… Alice Allevi se lo ricorda bene, dagli anni di studio ma anche per la recente consulenza del professore su un caso di suicidio di cui Alice si è occupata. Impossibile negare il magnetismo di quell’uomo all’apparenza insondabile ma in realtà capace di conquistare tutti con la sua competenza e intelligenza. Eppure, in una primavera romana che sembra portare piccole ventate di follia, la morte violenta di Ruggero D’Armento crea sensazione. Pochi e ingannevoli indizi, quasi nessuna traccia da seguire. L’indagine su questo omicidio è impervia, per Alice, ma per fortuna non lo è più la sua vita sentimentale. Ebbene sì, Alice ha fatto una scelta… Ma sarà quella giusta?
autore
Alessia Gazzola
collana
I Grandi TEA
dettagli
298 pagine, libro - brossura fresata con alette
su licenza di
Longanesi
ISBN
9788850247974

Pin It

la stampa

  • «Alessia Gazzola è da sempre capace di incollare i lettori alla pagina con le sue trame gialle ma altrettanto in grado di far ridere e sognare insieme all'imprevedibile protagonista.», la repubblica
  • «Un talento incredibile.», Jeffery Deaver
tutti »

le novità dello stesso genere