TEA - La mano sbagliata

Il Libro

La mano sbagliata

La mano sbagliata

Una partita con il destino dove la posta in gioco vale molto più della vita

Baptiste Dupré è un giocatore incallito. Per tutta la vita persegue con ossessiva e maniacale determinazione un unico scopo: diventare il migliore. Nella grande, meticolosa partita a poker che è la sua esistenza, ogni scelta è calcolata in vista del fine ultimo, dal percorso di studi al matrimonio con Anne, figlia di uno dei più prestigiosi avvocati della città. Baptiste di ritrova così con una bella casa, una macchina elegante, a capo dello studio legale ereditato dal suocero. Tuttavia, come ogni giocatore che si rispetti, scopre di non essere tagliato per la routine. Riprende così a giocare, ma il destino lo trascina in un folle disegno di cui è solo una pedina.
In una Parigi plumbea e a tratti scorbutica, Guenassia ambienta una storia basata su fatti in parte reali, sebbene incredibili, cesellando con grande destrezza i profili psicologici dei suoi personaggi. Un romanzo avvincente, in cui ogni personaggio vive e respira al ritmo delle proprie ossessioni, incalzato da un destino imprevedibile e beffardo.
autore
Jean-Michel Guenassia
collana
Tea Trenta
dettagli
208 pagine, libro - brossura
traduttore
Bruno F.
su licenza di
Salani
ISBN
9788850247394

Pin It

la stampa

  • «Il nuovo romanzo di Guenassia, già autore del Club degli incorreggibili ottimisti, scorre agile, avvincente, intelligente. E iscrive La mano sbagliata tra i migliori romanzi di sempre sulla febbre del gioco...», Bruno Ventavoli, ttl - la stampa
tutti »

libri dello stesso autore

tutti »

le novità dello stesso genere