TEA - Ladra

Il Libro

Ladra

Ladra

Londra 1862. Il destino di due orfane cresciute in ambienti sociali molto diversi s'incrocia in modo drammatico e imprevisto. Una storia d'inganni, di pazzia e segreti.

Londra, 1862. Orfana sin dalla nascita, Sue Trinder è cresciuta in un mondo di piccoli ladri e malfattori, tra gli stenti e le durezze della strada. E quando il caso le offre l'opportunità di rifarsi alle spalle di una ricca ereditiera, Maud Lilly, un'orfana come lei che vive in un tetro palazzo con uno zio dispotico, Sue non si tira indietro. Tuttavia, non appena si avvicina alla sua vittima, indossando i panni della cameriera, comincia a essere assalita dal dubbio. A poco a poco una curiosa intimità sorge tra le due giovani, tanto diverse eppure irresistibilmente attratte l'una dall'altra...
Quello che sulle prime poteva sembrare un melodramma vittoriano si tinge di atmosfere gotiche, trasformandosi in un sinistro thriller che mescola con grande raffinatezza emozioni, suspense e passioni.

Il suo alito era fresco, le mani e le braccia calde. Il suo viso era liscio come l’avorio o l’alabastro. Di lì a poche settimane, pensai, se la nostra macchinazione funzionava, si sarebbe ritrovata nel letto di un manicomio. Chi sarebbe stato allora gentile con lei?
autore
Sarah Waters
collana
Le Rose TEA
dettagli
510 pagine, libro - brossura fresata con alette
traduttore
Ascari F.
su licenza di
Ponte Alle Grazie
ISBN
9788850246991

Pin It

la stampa

  • «Nitidamente perfetto e piacevole, affascinante come una tela di ragno, una prova d'immaginazione scintillante.», daily telegraph
tutti »

libri dello stesso autore

tutti »

le novità dello stesso genere