Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Cigni selvatici

Numero di pagine
682
Formato
Cartonato con plancia incollata
Traduttore
Lidia Perria
Su licenza di
Longanesi
Ean
9788850252336
Altre edizioni
Una struggente saga famigliare. Un intenso ritratto della Cina del XX secolo

La storia vera di «tre figlie della Cina» – l’autrice, sua madre, sua nonna – le cui vite e le cui sorti rispecchiano un tumultuoso secolo di vita cinese, un’epoca di rivoluzioni, di tragedie e di speranze. Grazie allo straordinario talento di Jung Chang, i drammatici ricordi personali si fondono con una monumentale saga umana, e un documento storico si trasforma in un’indimenticabile narrazione letteraria di sapore classico.

«Bello, affascinante, ben scritto. E soprattutto è il viaggio più intimo e rivelatore che si possa fare oggi in un secolo di vita cinese.»

«Un libro eccezionale. Jung Chang è una scrittrice di raro talento, capace di risolvere con toni misurati ciò che rasenta l'incredibile.»

«Cigni selvatici è una storia di donne, del loro fardello. La loro è una storia nel comunismo, fatta di impegno politico, ma anche di figli, di far da mangiare, e di contemperare la vita dei corpi e dei sentimenti con i rigori del comunismo prima e delle sue follie poi.»

«Cigni selvatici è uno dei libri più approfonditi sulla persecuzione, le sofferenze e la paura all'epoca di Mao, prima e dopo il suo trionfo del 1949, ed è anche uno dei migliori.»

Gli altri libri di Jung Chang

L'imperatrice Cixi

Condividi