Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Con gli occhi dell'Islam

Genere
Storia
Numero di pagine
252
Formato
Brossura
Su licenza di
Longanesi
Ean
9788850217762

Questo libro racconta una storia incompiuta. Dal Libano all'Iran, dalla Siria alla Palestina, dall'Afghanistan all'Iraq, senza dimenticare i conflitti etnico-religiosi nella ex Jugoslavia e in Cecenia, gli ultimi decenni hanno visto una serie di eventi legati l'uno all'altro come gli anelli di una catena ineluttabile, che ha determinato l'attuale situazione. Il Medio Oriente, afferma Sergio Romano, «non è ancora riuscito a creare la propria versione dello Stato moderno». Tutto ciò non vuol dire che le società musulmane siano naturalmente allergiche alla democrazia. Anche quella europea è il risultato di una lunga gestazione, ma la libertà nasce quando è necessaria agli obiettivi di un ceto emergente. Di fronte a un così lungo processo di trasformazione, il miglior contributo che l'Occidente può dare è stare alla finestra. Certamente l'Islam non può essere la soluzione di tutti i problemi, ma le «lezioni» occidentali avranno solo l'effetto di regalare nuovi adepti al nazionalismo più radicale, e tuttavia l'Europa e gli Stati Uniti hanno responsabilità a cui non possono sottrarsi. La maggiore di esse è ancora, sessant'anni dopo la costituzione dello Stato d'Israele, la questione palestinese.

Per Con gli occhi dell'Islam a Sergio Romano è stato attribuito il Premio per la Cultura Mediterranea - Fondazione Carical 2009, nella sezione Società civile.

«Sergio Romano si propone, fin dal titolo, di scompigliare le linee contrapposte della controversia mediorentale.»

«Uno dei meriti di Sergio Romano è di scrivere con la chiarezza, precisione e cultura politica con cui parla.»

«Sergio Romano lavora di bulino, procede per intarsi.»

Gli altri libri di Sergio Romano

Trump

Putin

In lode della Guerra fredda

Storia d'Italia dal Risorgimento ai nostri giorni

Storia di Francia

Libera Chiesa. Libero Stato

Memorie di un conservatore

Lettera a un amico ebreo

La pace perduta

Cinquant'anni di storia mondiale

Condividi