Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

La forma del buio

Collana
SuperTEA
Numero di pagine
416
Formato
Brossura
Su licenza di
Longanesi
Ean
9788850250394
Guarda il video
Altre edizioni
Torna la Roma oscura del commissario Enrico Mancini in un thriller di grande intensità narrativa

Roma è nelle mani di un killer capace di dare forma al buio. Le sue folli tenebre prendono vita nel rito dell’uccisione, le sue terribili visioni si trasformano in realtà tramite le sue vittime. Perché il mostro non si limita a uccidere: lui plasma, mette in posa, trasfigura ognuna delle sue prede in una creatura mitologica. Lasciando soltanto indizi senza un senso apparente, se non si è in grado di interpretarli. Di analizzare la scena del crimine. E tracciare un profilo.
Ma il miglior profiler di Roma, il commissario Enrico Mancini, non è più l’uomo brillante e deciso di un tempo. E la squadra che lo ha sempre affiancato non sa come aiutarlo a riemergere dall’abisso. Mentre nuove opere di quello che la stampa ha già ribattezzato «lo Scultore» compaiono nel­l’oscura, incantata Casina delle Civette a Villa Torlonia, nel vecchio Giardino zoologico e nell’intrico della rete fognaria romana, Mancini viene richiamato in servizio e messo di fronte a quella che si dimostrerà come la sfida più angosciante e letale della sua carriera.
O addirittura della sua vita.

«La tensione narrativa è un dono che pochi scrittori sono in grado di garantire.»

«Zilahy scrive con un vocabolario ricco, una lingua scelta e una prosa fluida. E ha già trovato una voce sua che ha a che fare con tre elementi: la finzione, le vertigini del Male e la capacità di convincere il lettore che dopo la soluzione di un caso il mondo sia un posto migliore.»

Gli altri libri di Mirko Zilahy

Così crudele è la fine

È così che si uccide

Condividi