Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Lo scrigno della memoria

Collana
SuperTEA
Numero di pagine
432
Formato
Brossura
Traduttore
Maria Olivia Crosio
Su licenza di
Nord
Ean
9788850265121

Due donne distanti nel tempo, eppure vicinissime
Un ricordo perduto
Un legame che nemmeno la guerra è riuscita a spezzare

Esistono vite senza rimpianti? Forse sì, pensa Candice, durante i festeggiamenti per il centesimo compleanno di Jenny. Di tutti gli ospiti della casa di riposo, Jenny è quella cui lei si è affezionata di più, sempre serena, soddisfatta, appagata. Eppure, quella sera, di ritorno nella sua stanza, l’anziana mostra a Candice uno scrigno con dentro un fascio di vecchie lettere e un ciottolo raccolto su una spiaggia lontana. Ciò che è accaduto su quella spiaggia è un peso che da troppo grava sulla sua coscienza e, ora che la fine è vicina, Jenny ha bisogno di chiudere finalmente i conti col passato. Quindi chiede a Candice di accompagnarla in Italia, là dove tutto è iniziato, e lei accetta di buon grado: quel viaggio potrebbe essere l’occasione giusta per prendere le distanze da un’esistenza monotona, dalle difficoltà economiche e da un fidanzato fin troppo possessivo. E così, passo dopo passo, Candice si ritrova a raccogliere i frammenti di una storia scritta nella polvere della guerra, la storia di una ragazza accecata dall'amore, di un uomo idealista e irascibile, e dell'istante che ha cambiato tutto. Perché quando un legame diventa tanto stretto da risultare soffocante, è il momento di scegliere se sacrificarsi o ribellarsi, subire o reagire. E presto, seguendo le orme di Jenny, anche Candice sarà costretta a fare una scelta definitiva…

Un romanzo che scalda il cuore, al centro del quale ci sono amore, perdita e perdono.

Un romanzo arguto, che scalda il cuore, con personaggi incredibili.

Un must per ogni lettore.

DAL LIBRO

Candice sposta lo sguardo sul legno lucido del portagioie. «È stupendo.» Per me è il suo contenuto a renderlo davvero speciale: non gioielli, bensì una vita di ricordi. «Ascolta Candice, c'è una cosa che devo fare e non posso riuscirci da sola. È la mia ultima possibilità di mettere una pietra sul passato. Ti prego, dimmi che mi aiuterai.»

Gli altri libri di Kathryn Hughes

L'ultimo regalo

La chiave dei ricordi

La lettera

Il mio segreto

Condividi