Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

L'eroe di Poitiers

Collana
TEA Più
Numero di pagine
432
Formato
Brossura fresata
Traduttore
Donatella Cerutti Pini
Su licenza di
Longanesi
Ean
9788850256990

Settembre 1356, la guerra dei Cent’anni infuria in Europa. In Francia l’esercito inglese, guidato da Edoardo di Woodstock, il Principe nero, semina ovunque il terrore, con lo scopo di costringere il sovrano francese a mettere in campo il proprio esercito: le città sono assediate, i campi bruciano e non esiste un solo luogo sicuro. E i francesi, insieme ai loro alleati scozzesi, sono pronti a dare battaglia. Dopo un primo attacco vincente, gli inglesi si ritrovano in inferiorità numerica, intrappolati vicino alla cittadina di Poitiers. Thomas di Hookton, valoroso arciere inglese che ha già combattuto nella battaglia di Crécy, riceve l’ordine di trovare la Malice, la mitica spada di san Pietro, che secondo la leggenda sarebbe in grado di assicurare la vittoria al suo possessore, decidendo così delle sorti della cristianità. Ma anche i francesi sono alla ricerca dell’epica reliquia e Thomas di Hookton, alla guida di un gruppo di mercenari, si trova ad affrontare un vortice di violenza e tradimenti…

Il più grande scrittore di romanzi storici contemporaneo.

Bernard Cornwell è davvero insuperabile.

Gli altri libri di Bernard Cornwell

L'arciere di Azincourt

Waterloo

L'ultima fortezza

I re del Nord

La morte dei re

Un cavaliere e il suo re

I guerrieri della tempesta

La Trilogia della Ricerca del Santo Graal

L'ultimo re

Il filo della spada

Il trono senza re

Re senza Dio

Il signore della guerra

Assalto alla fortezza

Territorio nemico

La sfida della tigre

La spada e il calice

Il cavaliere nero

L'arciere del re

L'ultimo baluardo

Stonehenge

Il cuore di Derfel

Il re d'inverno

L'oro di Sharpe

Le aquile di Sharpe

Sharpe all'attacco

Cacciatore e preda

L'eroe di Trafalgar

I Fucilieri di Sharpe

Il mistero dei girasole

Condividi