Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Bottino di guerra

Collana
TEA Blu
Numero di pagine
334
Formato
Brossura fresata
Traduttore
Paola Merla
Su licenza di
Longanesi
Ean
9788850253791

È il 1812. Lasciata l'isola della Desolazione a bordo della Leopard, Jack Aubrey e Stephen Maturin, giungono finalmente nella baia di Pulo Batang in Malesia. Nel porto, ad attenderli c'è La Flèche, una nave britannica diretta in Inghilterra, dove Aubrey è atteso per un nuovo comando e Maturin per riprendere la consueta attività di agente segreto. Ma mentre stanno già assaporando l'atmosfera di casa, i due amici sono costretti ancora una volta a misurarsi con una serie di «spiacevoli» imprevisti: il naufragio tra le fiamme della Flèche; il salvataggio di fortuna su una fregata inglese, la Java, e infine la cattura da parte della Constitution, un'unità della Marina degli Stati Uniti, da poco in guerra con la Royal Navy. Aubrey e Maturin, divenuti loro stessi «bottino di guerra», vengono trasferiti a Boston dove Jack, malato, viene ricoverato in una clinica e Stephen ritrova inaspettatamente due vecchie conoscenze, una delle quali gli riaprirà una dolorosa ferita del passato...

Ci sono due categorie di persone nel mondo: chi è già fan di Patrick O'Brian, e chi non lo è ancora.

I libri di O'Brian hanno appassionato generazioni di lettori e continuano a farlo.

Appassionarsi ai romanzi di O'Brian è facile, rinunciarvi è impossibile.

Personaggi indimenticabili, avventure mozzafiato... I romanzi di O'Brian non finiscono mai di stupire.

Condividi