Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Braccialetti rossi

Collana
SuperTEA
Numero di pagine
172
Formato
Brossura
Su licenza di
Salani
Ean
9788850244850

Da questo libro è stata tratta la fiction di Rai1

Albert Espinosa ha compiuto un miracolo: malato di cancro per dieci anni, è riuscito a guarire, trasformando il male in una grande esperienza. A guardarlo è lui stesso miracoloso, capace di contagiare gli altri con la propria vitalità. Espinosa racconta in questo libro esemplare la propria giovinezza segnata dal tumore: più di un diario, più di una testimonianza, è una raccolta di tutto ciò che la sua condizione gli ha insegnato. In ventitré capitoli, che non a caso vengono chiamati «scoperte», Espinosa, esploratore dell’animo umano, mostra come unire la realtà quotidiana ai sogni più segreti, come trasformare ogni istante di vita, anche il più cupo, in un momento di gioia.

«Un'inattesa lezione di vita diversa. Che oggi sono in molti a sperare di vivere.»

«Espinosa ha l'arte di dire l'indicibile: il dolore, perfino l'Alzheimer.»

«Espinosa possiede un senso dell'umorismo speciale, proprio come il suo modo di vedere la vita. E un ottimismo contagioso come l'influenza.»

«Perfino l'esperienza più dolorosa può avere una sua bellezza nascosta... Un libro profondo, acuto e gioioso, che brilla di umorismo e grazia.»

Gli altri libri di Albert Espinosa

La notte in cui ci siamo ascoltati

Braccialetti azzurri

Bussole in cerca di sorrisi perduti

Se mi chiami mollo tutto... però chiamami

Tutto quello che avremmo potuto essere io e te se non fossimo stati io e te

Condividi