Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Ciak: si uccide

Collana
GIALLI TEA
Numero di pagine
240
Formato
Brossura fresata
Su licenza di
Corbaccio
Ean
9788850259762

Qualche giorno prima di Capodanno, in una villa di Lungariva, viene trovato il corpo di una donna con la testa mozzata da un colpo di katana. Appartiene a una regista e sceneggiatrice milanese, impegnata con due collaboratori nella stesura di un film singolare. Potrebbe essere questo il motivo della sua morte cruenta o si tratta di un furto finito male?
Gigi Berté, subito richiamato dalla sua breve vacanza a Milano, si trova a indagare in un ambiente per lui insolito, tra produttori e attori dalle esistenze piccanti, proprio quando pensava che la sua vita professionale sarebbe di nuovo cambiata.
Indagine complessa anche perché associata alla imprevista sparizione di Irene Graffiani, il PM con cui Berté aveva collaborato negli ultimi casi. Esiste un legame tra i due fatti?In mezzo a intrighi, pettegolezzi e a un passato doloroso da ricostruire, il commissario con la coda, tormentato dai dubbi sulle sue capacità intuitive, cerca di arrivare al cuore del delitto. Ma non può immaginare ciò che questa volta il destino ha scritto per lui...

DAL LIBRO

Le migliori storie poliziesche sono quelle ambientate in una pacifica campagna. Un cadavere, difatti, vi appare orribilmente fuori posto… Quella frase del poeta inglese Auden era rimasta impressa nella memoria di Berté e in quel momento gli sembrò calzante. Lì, in quella casa di villeggiatura immersa nel verde, quel corpo di donna era davvero orribilmente fuori posto. Anche perché era senza testa.

Condividi