Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

L'odore della carta

Numero di pagine
286
Formato
Brossura fresata con alette
Ean
9788850238798

Immaginiamo per un momento che la carta stia per scomparire. Che cosa andrebbe perduto? La risposta è semplice: tutto. La carta è tutt'intorno a noi. E non pensiamo soltanto ai libri, alle lettere, ai quotidiani; pensiamo ai certificati, alle carte da gioco, ai tovagliolini, ai biglietti da visita, agli imballi dei telefoni cellulari e alle bustine del tè. Siamo gente di carta. Tuttavia, si dice, l'epoca della carta è al tramonto: si vendono più ebook che libri cartacei, i biglietti elettronici hanno rimpiazzato quelli tradizionali, gli archivi vengono digitalizzati. Il mondo in cui viviamo è stato costruito con la carta, nondimeno ovunque guardiamo la carta sta scomparendo e stiamo entrando in un nuovo mondo, senza carta.
In questo libro, Ian Sansom esplora tutti i paradossi di questo eccezionale materiale inventato dall'uomo e la sua presenza, silenziosa e ininterrotta, dietro ogni aspetto della nostra vita. Un'opera divertente e stracolma di curiosità e informazioni, una riflessione di straordinaria attualità.

«Un saggio così specifico potrebbe risultare eccessivo... Non è così, grazie soprattutto alla colorata varietà della prosa di Sansom, che non dimentica la sua natura di narratore talentuoso; le sue frasi si succedono, limpide e divulgative, senza mai stufare.»

«Uno straordinario viaggio attraverso tutti gli usi quotidiani della carta.»

«Veramente molto piacevole... Denso di aneddoti e splendide riflessioni.»

«L'erudizione di Sansom è prodigiosa, il suo entusiasmo inesauribile. Ma soprattutto può farti sbellicare dalle risate con una sola parola.»

Gli altri libri di Ian Sansom

Il reverendo, le rose e le stravaganze del professore

Il caso dei libri scomparsi

Galeotto fu il libro

Due uomini e un furgone (per non parlar dei libri)

Che cosa è successo a Mr. Dixon?

Condividi