Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Qualcosa di personale

Genere
Thriller
Collana
TEA Più
Numero di pagine
400
Formato
Brossura
Traduttore
Anna Maria Biavasco, Valentina Guani
Su licenza di
Longanesi
Ean
9788850259496

Per Alex Cross, i casi più difficili sono sempre quelli che coinvolgono le persone a lui care.Dopo più di trent’anni, Cross torna a Starks­ville, la sua città natale nel North Carolina. Ma quella che dovrebbe essere una vacanza si trasforma in un incubo. Suo cugino Stefan è coinvolto in un crimine terribile: insegnante di educazione fisica, è accusato di aver seviziato e ucciso uno studente, Rashawn Turnbull. Lui si proclama innocente, ma le prove sono schiaccianti. A peggiorare le cose si aggiunge la dichiarazione di un’altra studentessa di Stefan, che lo accusa di stupro.Mentre cerca di dimostrare l’innocenza di suo cugino in una città ancora molto ostile ai neri, dove tutte le autorità sembrano essere corrotte, Cross scopre un segreto di famiglia che lo costringe a mettere in discussione ogni sua convinzione.Inseguendo il fantasma di una persona che credeva morta ormai da tempo, il detective rimane coinvolto in un caso per il quale la polizia sembra non trovare soluzione: un’orribile serie di omicidi nell’alta società locale.Dovrà quindi seguire le tracce di un brutale assassino, cercando allo stesso tempo la verità sul proprio passato, ma le risposte potrebbero essere drammatiche…

James Patterson è il migliore. Punto.

I casi di Alex Cross
Gli altri libri di James Patterson

Una coppia pericolosa

Primo a morire

Il secondo marito

Quando soffia il vento

Mercato nero

Il Club di mezzanotte

Il collezionista

Buonanotte, dottor Cross

Kill Cross

Virgin

A Jennifer con amore

Il diario di Suzanne

Maximum Ride. Fang

Maximum Ride. Max

Maximum Ride. Il volo finale

Maximum Ride. Salvare il mondo e altri sport estremi

Maximum Ride. La scuola è finita

Maximum Ride. L'esperimento Angel

Condividi