Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Tutti gli uomini di Hitler

Numero di pagine
400
Formato
Brossura
Su licenza di
Corbaccio
Ean
9788850224531

Il Terzo Reich non fu soltanto Adolf Hitler. Attorno a lui si mossero e agirono alcuni gerarchi, devotamente consacrati alla causa del Führer e della Germania nazista: i fedeli paladini, i docili esecutori degli ordini del dittatore. Guido Knopp ne individua sei, ai massimi livelli del potere, e a essi dedica questo libro denso di notizie e di curiosità, avvincente non solo per il rilievo degli argomenti, ma anche per la chiarezza con cui vengono trattati. Primo di questa galleria di ritratti è Joseph Goebbels. Genio della propaganda, tribuno del popolo, maestro della menzogna, è l'«incendiario» del Terzo Reich, vive i trionfi e le sconfitte di Hitler e rimane con lui sino alla fine. Segue, poi, Hermann Goering, il numero due del regime. Spaccone e megalomane, corrotto dal potere e schiavo della morfina, è un presuntuoso dilettante: in guerra fallisce clamorosamente con la sua Luftwaffe. È il turno di Heinrich Himmler, il capo delle Ss, il più potente dei «gregari» del Führer. Pedante, opaco, incolore, è il burocrate dello sterminio: progetta e realizza con spietata efficienza l'assassinio di milioni di ebrei. Seguono, poi, Rudolf Hess, il prototipo del suddito totalitario, a cui però non vengono mai conferiti poteri reali e Albert Speer è l'«architetto» del Reich, il geniale regista dei trionfi hitleriani. Chiude la carrellata, Karl Doenitz, l'«ammiraglio del diavolo», gelido stratega e successore di Hitler, il curatore fallimentare delle rovine del Reich.

Condividi