Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Autori

filtra
o

Patrick O'Brian

Scopri di più

Patrick O'Brian (pseudonimo di Richard Patrick Russ, 1914-2000) amava definirsi un irlandese di nazionalità britannica. Dopo la guerra, durante la quale si arruolò nei servizi segreti inglesi, si dedicò interamente al suo sogno: la letteratura. Raggiunse il successo grazie al fortunatissimo ciclo di romanzi storici incentrati sulle avventure di mare di Jack Aubrey e di Stephen Maturin. Dai romanzi di O'Brian Peter Weir ha tratto il film Master and Commander. Sfida ai confini del mare, interpretato da Russell Crowe nel ruolo di Jack Aubrey.

Ultima uscita

Nuala O'Faolain

Scopri di più

Maggie O'Farrell

Scopri di più

Maggie O’Farrell, nata in Irlanda del Nord nel 1972, è cresciuta tra il Galles e la Scozia e attualmente vive a Edimburgo con il marito, il romanziere William Sutcliff, e i loro tre figli. Nella sua carriera di scrittrice ha vinto numerosi premi, tra cui il Somerset Maugham Award e il Costa Novel Award. Guanda ha pubblicato i romanzi La distanza fra noi, La mano che teneva la mia, Istruzioni per un’ondata di caldo e Il tuo posto è qui e il memoir Io sono, io sono, io sono.
 Il suo sito internet è www.maggieofarrell.com

Ultima uscita

Bill O'Hanlon

Scopri di più
Ultima uscita

Anthony O'Neill

Scopri di più

Michelle Obama

Scopri di più

Michelle Robinson Obama è stata la first lady degli Stati Uniti dal 2009 al 2017. Laureatasi alle università di Princeton e Harvard, inizia la sua carriera da avvocato a Chicago nello studio Sidley & Austin, dove incontra il futuro marito Barack Obama. Sempre a Chicago ha lavorato in seguito per gli uffici del sindaco, l’università e l’ospedale della stessa istituzione. Ha inoltre fondato la sezione locale di Public Allies, un’organizzazione per la formazione dei giovani alla carriera nei settori pubblico e non profit. Michelle e Barack vivono attualmente a Washington e hanno due figlie, Malia e Sasha.

Piergiorgio Odifreddi

Scopri di più
Ultima uscita

Chris Odom

Scopri di più
Ultima uscita

Kenzaburo Oe

Scopri di più

Kenzaburo Oe è nato nel 1935 nell’isola dello Shikoku, nel sud-ovest del Giappone. Scrittore di fama mondiale, ha vinto il premio Nobel per la letteratura nel 1994, oltre a numerosi altri riconoscimenti. Sempre presente nella vita pubblica, ha fatto sua la campagna contro l’energia nucleare.

Jamie Oliver

Scopri di più

Grazie alle sue innumerevoli attività, Jamie Oliver è ormai un fenomeno mondiale. Con i suoi programmi televisivi e i suoi libri ha aiutato milioni di persone a cambiare il proprio atteggiamento nei confronti del cibo, a mangiare sano e bene. La Jamie Oliver Food Foundation da anni è attiva in tutto il mondo per aumentare la consapevolezza sui temi dell'alimentazione e migliorare la qualità della vita delle persone attraverso il cibo.
Jamie ha iniziato a cucinare nel pub dei suoi genitori, The Cricketers, nell’Essex, quando aveva soltanto otto anni. Da allora ha lavorato in diversi ristoranti fino ad approdare a Londra al River Café, dove è stato scoperto dalla televisione, che lo ha lanciato con la serie The Naked Chef, il ‘cuoco nudo’.
Nel 2001 ha aperto a Londra il ristorante Fifteen, che prosegue nell'attività di avviamento di giovani disoccupati all'industria della ristorazione. Qualche anno dopo ha cominciato la sua battaglia per il miglioramento della cucina nelle mense e per una corretta educazione alimentare. La sua Fondazione gestisce i centri Jamie's Ministry of Food (sia in Gran Bretagna, sia in Australia), impegnati nell’educazione alimentare nelle comunità. Tra gli altri progetti, ha avviato dei corsi di formazione per le scuole superiori (Jamie's Home Cooking Skills) e un programma per le scuole primarie (Kitchen Garden Project). Anche negli Stati Uniti la Fondazione è molto attiva sul fronte dell'educazione alimentare nelle scuole e nelle comunità.
Tra i suoi numerosi ristoranti di successo si ricordano Barbecoa e la catene di Jamie’s Italian Restaurants. Cura inoltre una vasta gamma di prodotti alimentari e da cucina.
Jamie collabora con diversi periodici, in Gran Bretagna e nel mondo, a cominciare dalla sua rivista Jamie’s Magazine. Appare regolarmente sul canale YouTube "Jamie Oliver's Food Tube", e ha pubblicato sedici libri di cucina, tutti best seller e tutti accompagnati da una serie televisiva.
Attualmente vive tra Londra e l’Essex con la moglie Jools e i loro quattro figli: Poppy, Daisy, Petal e Buddy.

Ultima uscita

Michael Ondaatje

Scopri di più

Michael Ondaatje è nato a Colombo, Sri Lanka, nel 1943. È autore di romanzi e diverse raccolte poetiche. Il paziente inglese, da cui è tratto il film di Anthony Minghella vincitore di 9 Premi Oscar®, è stato insignito nel 2018 del Golden Man Booker Prize come miglior opera narrativa degli ultimi cinquant’anni.

Photo © Daniel Mordzinski

Michel Onfray

Scopri di più

Filosofo francese fra i più popolari e controversi, autore di oltre ottanta libri fra cui il fortunato Trattato di ateologia (2005), decostruisce ormai da quasi trent’anni mitologie religiose, filosofiche, sociali e politiche. Ponte alle Grazie pubblica dal 2009 i suoi libri principali: fra questi ricordiamo il suo opus magnum contro Freud, Crepuscolo di un idolo (2011), Pensare l’islam (2016), Filosofia del viaggio (nuova edizione 2017) e i volumi della sua monumentale Controstoria della filosofia. Cosmos (2015) e Decadenza (2017) sono le due prime tappe della trilogia Breve enciclopedia del mondo; l’ultima sarà Saggezza.

Ultima uscita

Flavio Oreglio

Scopri di più

Flavio Oreglio è laureato in Scienze Biologiche. Ex insegnante di matematica, appassionato di Storia e Filosofia, svolge la sua attività tra teatro, musica e scrittura.

Ultima uscita

Valentina Orengo

Scopri di più

Valentina Orengo nasce a Torino ma ha vissuto in molti altri posti: in Liguria, nelle Langhe, in Inghilterra, a Milano, a Firenze e a Roma dove, per ora, si è fermata. Come autrice di programmi televisivi ha collaborato con diverse reti, Mediaset, Rai, MTV e La7, dove lavora attualmente. Ha un marito e un figlio di quindici anni. Quando non lavora, viaggia. Quando non lavora, ma non può viaggiare, suona l’ukulele.

Carlo Alberto Orlandi

Scopri di più

Carlo Alberto Orlandi, giovane archivista del Viminale, si occupò dal 1933 dei documenti della Sezione M. Nel giugno 1944, pochi giorni prima della Liberazione, caricato l’intero archivio sulla sua auto, Orlandi si allontanò da Roma, facendo perdere le sue tracce. A distanza di oltre settantant’anni, durante la ristrutturazione di una villa abbandonata sul litorale romano, vennero rinvenuti nel sottotetto due grossi faldoni contenenti decine di fascicoli dattiloscritti, palesemente risalenti agli anni del regime fascista
I documenti sono stati in seguito identificati proprio come i preziosi dossier della Sezione M, un materiale incredibile e del tutto inedito che, nelle mani di Giulio Leoni, Enrico Luceri e Massimo Pietroselli, amici e scrittori appassionati del mistero e dell’insolito, si è trasformato nelle stori narrate in questa serie di volumi che ci offrono, tra l’altro, un ritratto fedele dell’Italia degli anni Trenta.