Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su
Dove siamo Via Gherardini, 10 - 20145 Milano
Tel 02 34597625
Seguici su

Autori

filtra
s

SCHUTT B. - FINCH J.R.

Scopri di più

Bill Schutt è nato a New York, dove vive tutt'ora con la moglie e il figlio. Dopo la laurea in Biologia e il dottorato in Zoologia, si è specializzato nello studio dell'anatomia e del comportamento dei pipistrelli, diventando un'autorità in materia. È stata la sua passione per il cinema e soprattutto per la letteratura a spingerlo ad affiancare la scrittura alla sua professione di ricercatore e docente universitario. La bocca dell'inferno è il suo primo romanzo.

J.R. Finch è uno speleologo professionista e un grande appassionato di Storia. Vive a New York.

Mariano Sabatini

Scopri di più

Mariano Sabatini, nato a Roma nel 1971, è giornalista e scrittore. Dagli anni Novanta ha lavorato per quotidiani, periodici e web, curando rubriche e scrivendo pezzi di attualità, cultura e spettacoli. È stato autore per TMC e per la Rai (Tappeto volante, Parola mia, Uno Mattina) e poi temuto critico televisivo, ma gli riesce ancora difficile spiegare alle figlie che sta lavorando quando siede davanti al televisore. Ha ideato e condotto rubriche su radio nazionali e locali, e come commentatore è molto presente sui grandi network. Ha scritto diversi libri, tra i quali Trucchi d’autore, Ci metto la firma, È la Tv, bellezza!, L’Italia s’è mesta, ma questo è il suo primo romanzo. In casa scrive e cucina, avendo però il sospetto di essere più apprezzato come cuoco.

Ultima uscita

Saffo nacque nell’isola greca di Lesbo intorno al 630 a.C. da una famiglia aristocratica. Sposò Cercila, un ricco cittadino di Andros, ed ebbe una figlia che volle chiamare Cleis, come la madre. A causa di rivolgimenti interni che coinvolsero la famiglia, fu costretta a fuggire in Sicilia verso la fine del VII secolo. In patria diede vita a un tìaso di fanciulle, poste sotto la protezione di Afrodite, che venivano educate secondo gli ideali aristocratici della grazia e della bellezza. Alcuni secoli dopo la sua morte, i filologi di Alessandria curarono un’edizione delle sue liriche in 9 libri, che andarono perduti in epoca tardoantica. Dei circa 12.000 versi di cui consisteva anticamente l’opera, restano poco più di 200 frammenti per un totale di circa 500 versi, spesso di difficile leggibilità e interpretazione.

Rüdiger Safranski

Scopri di più

Françoise Sagan

Scopri di più

Françoise Sagan (1935-2004) ebbe a 19 anni un esordio clamoroso con la pubblicazione di Bonjour tristesse, diventato un caso letterario in tutto il mondo a causa di un mix esplosivo di cinismo, sensualità e indifferenza. Divenuta molto presto l’icona della scrittrice sregolata – alcol, sigarette, relazioni sentimentali disordinate, guide spericolate – Sagan è stata eresta un “caso”: la critica fece fatica ad accettare e a spiegarsi il suo continuo successo. Forse rileggendo uno dei suoi romanzi più significativi si può arrivare a capire perché l’universo Sagan continui a esercitare un grande fascino: parla di vanità, fobie, paure, amori vissuti da esseri umani spaventati o semplicemente incerti sul futuro che li attende. Cosa c’è di più contemporaneo?

Ultima uscita

Antoine de Saint-Exupéry

Scopri di più

Antoine Jean Baptiste Marie Roger de Saint-Exupéry, meglio conosciuto come Antoine de Saint-Exupéry (1900 – 1944), è stato uno scrittore e aviatore francese, famoso soprattutto per il romanzo Il piccolo principe, tradotto in 253 lingue.

Daniel Saldaña París

Scopri di più

Daniel Saldaña París, poeta, saggista, romanziere, è nato a Città del Messico nel 1984. Nell’ambito della prestigiosa manifestazione letteraria britannica Hay Festival è stato inserito nelle classifiche México20 e Bogotá39 dei migliori autori contemporanei del Messico e di tutta l’America Latina. Il suo primo romanzo, En medio de extrañas víctimas (2013), è stato finalista al Best Translated Book Award negli Stati Uniti. Ha collaborato con “El País”, “The Guardian” e “Los Angeles Review of Books”, oltre che con numerosi periodici e quotidiani messicani. I suoi libri sono stati tradotti e pubblicati in America e in diversi Paesi europei.

Foto © Andrea Tejeda K.

Irene Salvatori

Scopri di più

Irene Salvatori è nata a Forte dei Marmi (LU) nel 1978, ha studiato a Cracovia e vissuto a Berlino, si è laureata a Pisa in Storia Contemporanea, ma traduce letteratura dal polacco e dal tedesco, oltre a scrivere poesie. Adesso si è trasferita in un paesino sulla Loira, con i tre figlioli e i due cani ungheresi, dove rimarrà finché non avranno davvero tutti imparato il francese.

Gaetano Salvemini

Scopri di più

Gaetano Salvemini (1873-1957), storico e uomo politico, fu uno stre­nuo antifascista. Arrestato e processato, riuscì a espatriare prima in Francia, poi, nel 1933, negli Stati Uniti, dove insegnò fino al ritorno in Italia nel 1949. Fu tra i fondatori di Giustizia e Libertà. Tra le sue molte opere ricordiamo le nuove edizioni pubblicate dalla nostra casa editrice: Il ministro della mala vita, a cura di Sergio Bucchi (2000) e Dai ricordi di un fuoruscito, a cura di Mimmo Franzinelli (2002), e la raccolta delle lettere scambiate tra il 1944 e il 1957 con Ernesto Rossi: Dall’esilio alla Repubblica, a cura di Mimmo Franzinelli (2004).

Guido Salvini

Scopri di più

Gilles Salvini

Scopri di più

Anna Sam

Scopri di più

Grégory Samak

Scopri di più

Grégory Samak è laureato in Scienze politiche. Dopo aver conseguito un master in Televisione e cinema alla Sorbonne, ha iniziato una folgorante carriera in ambito televisivo, lavorando per il colosso americano ABC News e contribuendo alla fondazione di BFM TV, il maggior canale all news francese. Nel 2012 è diventato direttore a livello mondiale di Euronews. Vive a Parigi con la moglie e i due figli. 

Ultima uscita

Ian Sansom

Scopri di più

Ian Sansom, inglese, vive vicino a Belfast con la sua famiglia. Collabora regolarmente con il «Guardian» e con la «London Review of Books» in qualità di critico letterario. Nel 2002 ha pubblicato The Truth About Babies, resoconto di un anno di gioie e orrori della paternità. Ha debuttato nella narrativa nel 2004 col romanzo The Impartial Recorder, cui hanno fatto seguito Ring Road e le Storie del bibliobus di Tundrum. Nel 2013 in edizione TEA è apparso il saggio L'odore della carta.

Ultima uscita

Mikel Santiago

Scopri di più

Mikel Santiago è nato a Portugalete, nei Paesi Baschi, nel 1975. Ha passato la giovinezza a suonare la chitarra in un gruppo rock, vivendo per dieci anni tra la Spagna e l'Irlanda. Ha cominciato a scrivere quasi per gioco, ma il suo talento non è passato inosservato. In breve tempo, si è ritrovato con un romanzo ai vertici delle classifiche spagnole e americane e in corso di traduzione in 20 Paesi. Il suo sito è www.mikelsantiago.com

Ultima uscita